Il Blog di Anita http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone Bed and Breakfast Valmontone Thu, 31 Aug 2017 20:54:38 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.8.2 Il Bioparco di Roma http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/il-bioparco-di-roma/ http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/il-bioparco-di-roma/#respond Thu, 31 Aug 2017 20:24:31 +0000 http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/?p=1235 Una volta si chiamava lo Zoo di Roma, o meglio il giardino zoologico di Roma. Oggi si chiama Bioparco e le differenze sono fondamentali. Oggi il Bioparco è una filosofia a difesa dell’ambiente e delle specie animali e cura tante iniziative nobili per perseguire i suoi scopi. Andiamo a conoscerlo insieme.

Alla scoperta del Bioparco

bioparco

Tigre al Bioparco

Il Bioparco ospita oltre 200 specie animali tra mammiferi, rettili, anfibi e uccelli, provenienti da ogni parte del mondo. Non si deve pensare al Bioparco di Roma come ad un luogo di costrizione degli animali. Il Bioparco persegue la conservazione della specie minacciate di estinzione attraverso azioni di sensibilizzazione, l’adesione a campagne internazionali di conservazione e a programmi europei di riproduzione in cattività.

bioparco-roma

Il trenino del Bioparco

il Bioparco è membro dell’EAZA (Unione Europea Zoo e Acquari) e della WAZA (Unione Mondiale Zoo e Acquari) e collabora a livello internazionale con molte istituzioni impegnate nella conservazione delle specie a rischio di estinzione.

Il Bioparco partecipa al Progetto Arca, un progetto internazionale finalizzato alla salvaguardia degli anfibi, e a diversi programmi di riproduzione in cattività, denominati EEP (European Endangered species Programme), volti a favorire l’interscambio degli animali fra uno Zoo e l’altro.

Al suo interno potrete ammirare le 200 specie presenti in una cornice naturale  e meravigliosa. Passeggerete tra bellissimi pavoni e altre specie di uccelli, vi divertirete a bordo del trenino lungo il tragitto compiuto.

Molto significativi sono i momenti di incontro con gli animali, momenti in cui ci si può avvicinare a determinate specie per osservarne meglio i comportamenti o quando si può approfittare dell’organizzazione di percorsi alla scoperta alcune altre specie.

Giorni ed orari di apertura

bioparco-zoo-di-roma

Ingresso al Bioparco

Il Bioparco è aperto tutto l’anno 7 giorni su 7 (tranne il 25 dicembre)
L’ingresso è consentito fino a un’ora prima della chiusura. 

Apertura:

Inverno 9:30-17:00

Estate 9:30- 18:00

Prezzo Biglietto

Il prezzo del biglietto è di 16 euro  per l’intero e 13 euro il ridotto.

Indirizzo per raggiungere il Bioparco:

Fondazione Bioparco di Roma
Viale del Giardino Zoologico, 20
00197 – Roma

CONTATTI:

Centralino: 06 36 08 211
Fax: 06 32 07 389

Sito Web: www.bioparco.it

Offerte Hotel + Bioparco

Ti propongo un weekend ideale per tutta la famiglia. Vieni a trovarci, ti riserveremo l’offerta Hotel + Bioparco che consiste in un pacchetto comprendente pernotto nel nostro B&B, la colazione ed il biglietto per il Bioparco di Roma.

E se vuoi raddoppiare il divertimento scegli l’offerta Rainbow Magicland + Bioparco + Hotel. Due giorni di divertimento ed una notte nella quiete e nella pace della campagna romana.

Richiedi un Preventivo Gratuito

]]>
http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/il-bioparco-di-roma/feed/ 0
Offerte Rainbow Magicland ed Eventi al Parco Giochi Agosto 2017 http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/offerte-rainbow-magicland-ed-eventi-agosto/ http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/offerte-rainbow-magicland-ed-eventi-agosto/#respond Mon, 07 Aug 2017 09:03:52 +0000 http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/?p=1227 Continua a Leggere...

]]>
Gli Eventi di Agosto 2017 al Rainbow Magicland, il parco giochi di Valmontone, disponibili ad oggi. Scopriamoli insieme.

 
Gli eventi al Rainbow Magicland di Valmontone organizzati dalla direzione del Parco Giochi per questo Agosto 2017 sono:

  • Magic Night
  • Evento Radio Globo
  • Magic Night con Gordon
  • Real Academy

Scopriamo insieme di cosa si tratta, le date e gli orari.

OFFERTE-RAINBOW-MAGICLAND-AGOSTO-2017

5 Agosto Magic Night

Sabato 5 agosto al Rainbow MagicLand grande musica e divertimento al Parco Giochi di Valmontone.

Ospiti d’eccezione saranno Valentina Vignali e Stefano Laudoni, la coppia più amata del mondo del basket, e la DJ/Producer Mirca Secret che animerà la serata con il suo dj set.

La serata continuerà con il magico dj set di Radio Globo, per divertirci e ballare fino alle 02.00 del mattino.

Per l’occasione è possibile acquistare il biglietto serale a soli 10 euro. Il biglietto comprende l’accesso all’Evento e a tutte le attrazioni e gli spettacoli del Parco, dalle 18.00 fino alle 02.00.

La tariffa a €10 è valida per adulti e bambini (ingresso gratuito per i bimbi di altezza inferiore a 1 metro) ed è valida per gli acquisti online e alle casse.

Per le famiglie che invece vogliano passare una giornata tranquilla al parco giochi con i loro bambini, guarda le nostre offerte Rainbow Magicland, Hotel + Biglietto.

 

12 Agosto Evento Radio Globo

Sabato 12 agosto al Rainbow MagicLand il super evento con la famosissima emiottente Radio Globo.

A partire dalle 20.00 e fino alle 02.00 di notte, sei ore di intrattenimento e musica no stop tra dirette radio, musica house, commerciale, hip hop e hit di grande successo.

Nella magica location della Main Street si alterneranno in consolle il DJ Donato Cirocco e i due speaker Viviana Rapisarda e Federico De La Vallée. Un caleidoscopio di luci e sonorità estive per una notte tutta da ballare.

Anche in questo caso è possibile acquistare il biglietto serale a soli 10 euro. Il biglietto comprende l’accesso all’Evento e a tutte le Attrazioni e gli Spettacoli del Parco, dalle 18.00 fino alle 02.00.

La tariffa a €10 è valida per adulti e bambini (ingresso gratuito per i bimbi di altezza inferiore a 1 metro) ed è valida per gli acquisti online e alle casse.

Per passare tutta la giornata la parco giochi di Valmontone invece, prenota la nostra offerta Rainbow Magicland e bimbi sotto il metro gratis.

19 Agosto Magic Night con Gordon

Sabato 19 agosto a partire dalle 18.00 al Rainbow MagicLand ti aspetta una vera star del web: Gordon, lo youtuber che sta spopolando nelle discoteche con il Si Sboccia Poveri Tour, reduce dalla sua ultima esperienza televisiva in qualità di giurato del programma Selfie – Le cose cambiano condotto da Simona Ventura su Canale 5.

La sua pagina ufficiale ha superato il milione di fan e l’hashtag #NFLS, creato direttamente da Gordon per il singolo Non Fare La Sottona sta impazzando su tutto il web.

La serata proseguirà con il magico dj set di Radio Globo, per divertirci e ballare fino alle 02.00 del mattino.

Biglietto serale a 10 euro. Il biglietto comprende l’accesso all’Evento e a tutte le Attrazioni e gli Spettacoli del Parco, dalle 18.00 fino alle 02.00.

La tariffa a €10 è valida per adulti e bambini (ingresso gratuito per i bimbi di altezza inferiore a 1 metro) ed è valida per gli acquisti online e alle casse.

Per passare tutta la giornata la parco giochi di Valmontone invece, prenota la nostra offerta Rainbow Magicland e bimbi sotto il metro gratis.

26 Agosto Real Academy

Sabato 26 agosto ti aspettiamo a Rainbow Magicland con gli incredibili personaggi di Regal Academy, la serie di animazione in onda su Rai YoYo ispirata alle favole più amate di sempre.

Una giornata interamente dedicata alle famiglie che vedrà ospiti Rose Cenerentola, Joy Ranocchio e Hawk Biancaneve, i nipoti dei personaggi più celebri delle fiabe e protagonisti di Regal Academy,

A partire dalle ore 11.00 del mattino i tre personaggi accompagneranno i bambini in una fantastica esperienza piena di magiche avventure, tra foto ricordo e giochi che metteranno alla prova le abilità dei piccoli eroi. Nel pomeriggio il divertimento continuerà con il Grande Musical Interattivo, che farà entrare i bambini nella fantastica Scuola delle favole per affrontare insieme tre prove e vincere la gara di magia. Gli spettacoli interattivi saranno seguiti da autografi, meet & greet e photoshooting.

 

Scopri le Offerte Rainbow Magicland di Anita

]]>
http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/offerte-rainbow-magicland-ed-eventi-agosto/feed/ 0
Muccassassina e Magic Fire Festival al Parco Giochi Rainbow Magicland http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/fuochi-artificio-rainbow-magicland/ http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/fuochi-artificio-rainbow-magicland/#respond Wed, 19 Jul 2017 10:01:56 +0000 http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/?p=1220 Siamo giunti a poco più della metà di Luglio e questi periodo sarà frizzante grazie a due fantastici eventi che si terranno al Parco Giochi Rainbow Magicland di Valmontone: Mucca of Legends e soprattutto il Campionato Internazionale di fuochi d’artificio. Vediamo i dettagli delle date e dei programmi.

Mucca of Legends

Sabato 22 luglio Rainbow MagicLand si anima grazie alla musica ed energia di Muccassassina – il club più famoso ed irriverente d’Italia – e agli eroi di “Mucca Of Legends”, i mitici e leggendari personaggi di uno dei video game più amati di sempre.

mucca-of-legends-rainbow

L’evento giunge alla sua terza edizione e quest’anno si presenta in una nuova versione Day & Night, a partire dalle 18.00 e fino alle 04:00 del mattino.

Fatti catturare da questa serata di grande divertimento dove la musica e l’animazione di Muccassassina incontrerà le attrazioni di Rainbow MagicLand, creando una miscela esplosiva che prevede:

– ingresso a tutte le attrazioni del Parco, aperte fino alle ore 02.00;

– 10 ore di musica con video Pop Dj Set e house Music Dj Set con Dj Luigi Rosi, Dj Jonathan Heitch, Dj Fabio Lanzone e Dj Bradshaw;

– favolose Drag Queen, live Show & gogo boy con gli artisti Vergana, Shedorian, Lux Melissa, La Diamond, Nehellenia, Dhelirya, Petite Noire, Lalà Marie;

– area ristoro & BBQ.

Magic Fire Festival

da 28 Luglio 2017 a 30 Luglio 2017
MAGIC-FIRE-FESTIVAL-RAINBOW-MAGICLAND-VALMONTONE

Divertimento, musica e spettacoli pirotecnici ti aspettano al Magic Fire Festival, il Campionato Internazionale di Fuochi d’Artificio.

28, 29 e 30 luglio, tre imperdibili serate durante le quali si esibiranno quattro grandi aziende pirotecniche per aggiudicarsi il Trofeo Magic Fire Festival.

Potrai godere degli straordinari fuochi d’artificio e di tutto il divertimento di Rainbow MagicLand, con attrazioni aperte fino a mezzanotte.

Programma

28 Luglio 2017 – SVIZZERA: La Pirotecnica Sagl – Spettacoli pirotecnici

28 Luglio 2017 – CANADA: Apogée Fireworks

29 Luglio 2017 – ITALIA: Art Fireworks Allevi Group

29 Luglio 2017 – SLOVACCHIA: Privatex Pyro

30 Luglio 2017 – ITALIA: APE Parente (show piromusicale e flame)

Partecipa anche tu a questi meravigliosi eventi e approfitta delle nostre Offerte Rainbow Magicland, soggiorno + colazione + biglietto a 10 minuti dal parco giochi di Valmontone.

Scopri le Offerte Rainbow Magicland

]]>
http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/fuochi-artificio-rainbow-magicland/feed/ 0
Festival del Giglietto a Palestrina http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/festival-del-giglietto-a-palestrina/ http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/festival-del-giglietto-a-palestrina/#respond Sat, 15 Jul 2017 08:26:54 +0000 http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/?p=1211 Continua a Leggere...

]]>
Quest’oggi vi segnalo una sagra davvero di eccellenza: il Festival del Giglietto di Palestrina, paese a circa 35 Km da Roma e a una decina da Valmontone. Si tiene tutti gli anni nel primo weekend di Agosto, dal Venerdì alla Domenica.

Trascorrere una serata al Festival del Giglietto può essere un’idea brillante per vivere un po’ di sana tradizione della campagna romana con il clima fresco e mite delle serate d’Agosto prenestine.

Il Giglietto apena sfornato

Il Giglietto apena sfornato

Un evento che richiama molte persone dai paesi vicini e dalla capitale, Roma. Anche per gli amici ospiti, provenienti da altre regioni d’Italia può essere l’occasione per passare una serata divertente tra musica e ghiottonerie tipiche locali, come appunto è il Giglietto di Palestrina.

Weekend adatto per ci sceglie di recarsi al Rainbow Magicland di Valmontone

Passare la sera al festival del Giglietto, può essere un’ottima scelta anche per chi ha deciso di trascorrere il proprio weekend tra il Parco Giochi di Valmontone Rainbow Magicland e il parco acquatico Zoomarine, usufruendo del biglietto combinato Magicland + Zoomarine delle nostre Offerte Rainbow Magicland 2017.

La prima giornata si va allo Zoomarine, si torna, si fa una doccia e poi ci si reca al Festival del Giglietto dove sarà possibile, oltreché divertirsi, cenare in una delle tante locande aperte per l’occasione. Il giorno dopo si va invece al parco giochi Rainbow Magicland di Valmontone. Penso sia una brillante idea per passare un weekend fuori, con tutta la famiglia ed i propri amici.

Ma torniamo al Giglietto…

Il Giglietto

Si tratta di un biscotto secco e fragrante, ottenuto dall’impiego di semplici ingredienti: uova, farina e zucchero. La caratteristica forma a giglio viene data manualmente: si preleva una certa quantità di impasto che, lavorato a forma di bastoncino, viene suddiviso in tre strisce successivamente affiancate e allungate singolarmente per ottenere la forma a giglio. Il biscotto, posto in una teglia di acciaio, viene cotto al forno per circa 10 minuti e successivamente posto a raffreddare a temperatura ambiente.

preparazione giglietto

La Preparazione del Gigiletto

Questi biscotti, i quali devono il nome alla caratteristica forma a giglio, simbolo araldico della dinastia dei Borbone di Francia, hanno una storia davvero particolare che affonda le radici nella gastronomia parigina del ‘600. I Barberini, rifugiatisi alla corte di Luigi XIV dopo la morte di Urbano VIII, portarono con loro numerosa servitù, tra cui cuochi e pasticcieri, i quali cominciarono a scambiare ricette con i colleghi francesi. I Giglietti li colpirono molto e i cuochi continuarono a prepararli anche una volta tornati a casa, facendoli diventare nei secoli uno dei dolci più caratteristici della cucina prenestina.

Il Festival

L’intero centro storico di Palestrina, durante il Festival del Giglietto viene allestito con stand di degustazione dei prodotti tipici e di ristorazione, dove è possibile assaggiare piatti tradizionali come la pasta e fagioli o le fettuccine fatte a mano, le carni insaccate, cotte alla brace o lessate nel sugo, i formaggi, i dolci secchi.

Diverse le cantine e i distributori di birra e vino italiano e locale presenti – come il Cesanese di Olevano Romano e il vino di Zagarolo – e artigiani e antiquari locali.

A me non resta che augurarvi Buon Divertimento!

Contattami per Saperne di più

]]>
http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/festival-del-giglietto-a-palestrina/feed/ 0
Offerte Rainbow Magicland 2017 http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/offerte-rainbow-magicland-2017/ http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/offerte-rainbow-magicland-2017/#respond Fri, 30 Jun 2017 14:28:42 +0000 http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/?p=1203 Se vuoi recarti al Parco Giochi di Valmontone e risparmiare sul costo del biglietto d’ingresso puoi approfittare delle numerose offerte Rainbow Magicland che si trovano sul web. Oggi voglio elencarvi quelle più convenienti della stagione 2017.

Le Offerte Rainbow Magicland 2017 dei B&B a Valmontone

offerte-rainbow-magicland-beb-valmontone

La prima offerta Rainbow Magicland che vi segnalo è quella dei B&B a Valmontone e dintorni. Io stessa propongo questa offerta che è il perfetto connubio tra qualità del soggiorno, vicinanza al parco giochi e prezzo conveniente.

La mia offerta per il Magic Rainbow consiste nel dare una camera, la colazione (abbondante e di qualità) ed il biglietto per il Parco Giochi a partire da 44 euro. A questo prezzo, oltre al biglietto e all’ottima colazone di cui mi faccio garante, potrete soggiornare in una struttura tranquilla, con giardino, in camere dotate di bagno interno, TV, aria condizionata, Wi-Fi libero e minifrigo bar. Il tutto in un regime di privacy assoluta. Non manca di certo anche il posto auto.

Il Concorso Polarettilandia

Come sapete, Polaretti è sponsor del parco. Vi è un’area dedicata ai bambini che si chiama proprio Polarettilandia. Ebbene acquistando un prodotto Polaretti (Polaretti Fruit o Polaretti Cream) potrete avere un biglietto gratis ogni 2 interi acquistati. La promozione è valida fino al 30 ottobre 2017 ed non è applicabile per l’acquisto di biglietti serali.

I Coupon di sconto

Se girate su internet, troverete anche dei siti specializzati in coupon di sconto che propongono dei coupon per i biglietti Rainbow Magicland. il sito piucodicisconto.com ad esempio propone uno sconto di 11 euro sul biglietto intero (35 euro il costo dell’intero), fino al 24 luglio 2017.

Su iltuoticket.it invece troverete il biglietto + un menu composto da hamburger, patatine e una bevanda a 26 euro.

Groupon.it propone il biglietto a 24 euro, oppure un biglietto “famiglia” di 4 persone a 79 euro e per 3 persone a 59 euro.

Couponation.it offre il 26% di sconto sui biglietti Rainbow Magicland ed il 30% sui biglietti cosiddetti “saltafila”.

La maggior parte di questi portali, per l’acquisto del biglietto reindirizzano sul sito ufficiale del Rainbow Magicland (magicland.it). È li che i biglietti poi dovranno essere acquistati, stampati e poi presentati alle casse.

Il mio consiglio

Benché queste offerte possano sembrare a prima vista convenienti (ed effettivamente lo sono per chi si reca al parco giochi e poi la sera torna a casa), mancano del soggiorno. Risparmiare sul biglietto potrebbe sembrare un’ottimo affare ma quando poi si va a prenotare un albergo, ecco che l’affare sfuma se comparato con le offerte Soggiorno + Biglietto Magicland proposte dai B&B di Valmontone e dintorni.

Lo so che dicendo questo sembro di parte e forse lo sono, essendo io proprietaria di uno di questi bed and breakfast, ma senza che mi metto a convincervi della veridicità delle mie affermazioni, fatevi due calcoli e tirate le vostre conclusioni.

Richiedi Informazioni sulle mie Offerte

]]>
http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/offerte-rainbow-magicland-2017/feed/ 0
Cave e il suo Festival di Musica Popolare http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/cave-e-il-suo-festival-di-musica-popolare/ http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/cave-e-il-suo-festival-di-musica-popolare/#respond Wed, 24 May 2017 06:23:53 +0000 http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/?p=1192 L’ultimo weekend di Giugno, il Gruppo di Musica Popolare CAVESJA, presenta il  “Festival di Musica Popolare“. Un appuntamento imperdibile per gli amanti del genere. Tra i generi musicali proposti spiccano il Saltarello, la Pizzica, la Tarantella, la Tammurriata, la Ballarella e la Taranta.

Si tratta di un evento di assoluto rilievo e qualità, con ingresso gratuito. I ritmi incalzanti delle musica popolare del centro sud contamineranno il pubblico in maniera completa, trasmettendo vibrazioni e sensazioni positive che regaleranno alcune ore di puro e coinvolgente divertimento.

II FESTIVAL DI MUSICA POPOLARE DI CAVE

cavesja festival musica popolare cave

cavesja festival musica popolare cave

 

Ospiti del festival sono ogni anno famosissimi gruppi di statura nazionale ed internazionale.

Per questo 2017, nelle date del 23-24-25 Giugno si alterneranno sul palcoscenico i seguenti gruppi.

Direttamente dal Salento avremo il piacere di ascoltare due gruppi famosi a livello nazionale ed internazionale: i Tamburellisti di Torrepaduli e gli Alla Bua.

 

Tamburellisti di Torre Paduli

Tamburellisti di Torre Paduli

 

Da Roma arriva il Trio Monti con le sue melodie tipiche dalla cultura musicale romana.

Dall Ciociaria invece, con il loro caratteristico Saltarello ed i ritmi della Pizzica salentina, i Salta Pizzica e il Gruppo Folk Città di Acuto.

Sempre da Roma arrivano le Scorribande Popolari con la pizzica, la tammurriata, la tarantella e musiche popolari romane.

Infine i Cavesja, il gruppo di musica popolare ospitante che ha organizza il festival.

L’ingresso è gratuito e sarà presente anche un ricco stand enograstonomico.

EDIZIONE 2017

Dove: Presso Anfiteatro Comunale, Via degli Astronauti, CAVE (Rm).
Quando: 23-24-25 Giugno 2017

PROGRAMMA

23/06/2017

  • ore 20,30 -Trio Monti “Musica Romana come nun te l’aspetti…”
  • ore 22,00 – Scorribande Popolari in concerto

24/06/2017

  • ore 20,30 – Cavesja in concerto
  • ore 22,00 – Alla Bua in concerto

25/06/2017

  • ore 18,00 – Gruppo folk citta’ di Acuto
  • ore 20,30 – I Salta Pizzica in concerto
  • ore 22,00 – Tamburellisti di Torrepaduli in concerto

Fonte: rome-countryside.it

]]>
http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/cave-e-il-suo-festival-di-musica-popolare/feed/ 0
Vinointorno Olevano Romano http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/vinointorno-olevano-romano/ http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/vinointorno-olevano-romano/#respond Mon, 22 May 2017 07:14:48 +0000 http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/?p=1183 Quella di cui parlerò oggi è una vera e propria rassegna gourmet i cui protagonisti sono i vini della campagna romana a confronto con prestigiosi vini nazionali. Vinointorno si tiene ad Olevano Romano, precisamente nel suo suggestivo centro storico. Si arriva, si acquista il calice all’ingresso e ci si immerge nella degustazione di vini e prodotti tipici.

Ogni anno a Giugno, Olevano Romano (RM) ospita la prestigiosa rassegna enogastronomica chiamata Vinointorno, organizzata dall’associazione Extrawine.

vinointorno ad olevano romano

Vinointorno Olevano Romnano

 

Il Festival del vino di Olevano Romano permette di valorizzare la cultura enogastronomica della campagna romana attraverso il confronto con le maggiori eccellenze vitivinicole provenienti da tutta l’Italia.

Nelle giornate di Vinointorno il centro di Olevano Romano si trasformerà in un vero e proprio percorso gourmet dove si potranno gustare e scoprire cibi e vini, espressione di alcune  fra le eccellenze, del panorama nazionale.

La rassegna ospita ogni anno piu’ di cento aziende, dalle piccole produzioni fino alle grandi realtà nazionali.

All’interno della manifestazione si tengono anche interessanti convegni e seminari specifici in cui intervengono alcuni fra i più importanti esperti del settore.

Un angolo particolare è riservato all’olio di qualità, eccellenza indiscussa ma poco conosciuta della campagna romana.

Protagonisti anche i ristoranti di Olevano Romano insieme ai produttori e alle attività commerciali, che propongono deliziosi assaggi di formaggi tipici, salumi e prodotti della terra.

 

vini-vinointorno

 

Lungo il percorso le botteghe di Olevano Romano presentano anche alcune versioni street food dei loro prodotti in grado di soddisfare anche i palati più raffinati.

All’ingresso del percorso, è possibile prendere un calice con relativo porta calice, da utilizzare per le degustazioni lungo l’itinerario.

L’evento è anche una occasione per scoprire meglio un paesaggio caratterizzato dalla luce, dal colore e da una natura ricca di rocce e querce diventato famoso nel XIX secolo attraverso l’opera di pittori tedeschi, danesi e francesi e reso famoso dal Cesanese, vitigno che caratterizza il territorio.

Non perdete questa occasione per visitare uno dei più caratteristici posti da visitare vicino Roma.

Vinointorno 2017 si terrà ad Olevano Romano, Venerdì 16 e Sabato 17 dalle ore 18:00 alle ora 24:00

]]>
http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/vinointorno-olevano-romano/feed/ 0
Novità dal Magic Rainbow – Spettacoli 2017 http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/novita-dal-magic-rainbow-spettacoli-2017/ http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/novita-dal-magic-rainbow-spettacoli-2017/#respond Wed, 17 May 2017 07:14:07 +0000 http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/?p=1167 Novità sfiziose per questo inizio di stagione del parco giochi Rainbow Magicland di Valmontone. Andiamo a vedere cosa ci aspetta una volta entrati dentro!

Nuovi Spettacoli del Rainbow Magicland

I primi feedback degli ospiti dell’Anita B&B Valmontone sono stati positivi per il nuovo spettacolo in programma dal 15 Aprile al 30 Settembre presso il parco giochi Rainbow Magicland.

Robin Hood – Il Signore di Sherwood

robin hood rainbow magicland

 

Si chiama Robin Hood – Il Signore di Sherwood e va in scena al magnifico Gran Teatro del Magic Rainbow. Sono previsti due spettacoli al giorno: uno alle 14:00 ed uno alle 17:00.

Il secondo appuntamento però, quello delle 17:00, va in scena soltanto nei giorni in cui il parco chiude alle 18:00.

Robin Hood – Il Signore di Sherwood è un musical che vede protagonista, manco a dirlo, Robin Hood e la sua banda. Robin dovrà vedersela con il suo nemico di sempre, lo sceriffo e con Re Giovanni, per difendere i più bisognosi e conquistare il cuore della bellissima Lady Marian.

Capitan Peter e la ciurma sperduta

capitan peter pan rainbow magicland

 

Al Piccolo Teatro invece va in scena Capitan Peter e la ciurma sperduta, una rivisitazione della storia di Peter Pan che in questo spettacolo, dopo aver sconfitto Capitan Uncino, si mette al comando della sua nave pirata.

Non ha fatto i conti però con la figlia del terribile pirata, Jolly Roger, che farà di tutto per riprendersi la nave del padre.

Quattro gli spettacoli previsti: 11:30 – 12:30 – 14:30 – 16:30

Extreme Motor Show

Extreme Motor Show Rainbow MagicLand

 

Anche quest’anno il Rainbow Magicland ripropone uno degli spettacoli più apprezzati: l’Extreme Motor Show, con i suoi temerari stuntman, pronti a regalare brividi ed emozioni al pubblico presente.

Gli spettacoli si terranno ovviamente nell’Arena Stunt nei seguenti orari: 11:00 – 13:00 – 15:00 – 17:30, quest’utlimo solo quando il parco chiude alle 18:00.

Cappuccetto Rosso

cappuccetto rosso rainbow magicland

 

Sempre dal 15 Aprile al 30 Settembre è previsto lo svolgimento dello spettacolo Cappuccetto Rosso. la più celebre fata di tutti i tempi raccontata attraverso un musical al Gran Teatro del Rainbow Magicland.

Gli orari degli spettacoli sono: 12:00 e 15:30

Magicland Run

Magicland-Run

 

L’11 Giugno invece torna l’emozionante Magicland Run, la corsa podistica che si svolge all’interno del parco giochi di Valmontone. 7 Km percorribili da atleti e non a partire dai 16 anni.

E come lo scorso anno ci sarà anche la Gattobaleno Run, dedicata ai più piccoli che si snoda su un percorso di 1 Km di lunghezza.

Si parte alle ore 9:00 per la Magicland Run e a seguire si svolgerà la Gattobaleno Run.

Ritrovo presso il piazzale antistante il Parco Giochi di Valmontone. Premiazioni previste nel pomeriggio.

Puntuale come sempre ho avuto il piacere di dare a tutti voi, amici miei, le novità sul Parco Rainbow Magicland. Spero vi divertiate durante la vostra visita, approfittando anche delle offerte Rainbow Magicland dell’Anita Bed and Breakfast Valmontone.

Prenota Ora

 

]]>
http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/novita-dal-magic-rainbow-spettacoli-2017/feed/ 0
3 Posti da visitare vicino Roma http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/3-posti-da-visitare-vicino-roma/ http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/3-posti-da-visitare-vicino-roma/#respond Wed, 10 May 2017 09:52:57 +0000 http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/?p=1155 Continua a Leggere...

]]>
I posti da visitare vicino Roma riverberano i fasti della Città Eterna, ma sanno brillare di luce propria, tali e tante sono le attrazioni culturali, archeologiche e naturali del Lazio. Dalle antiche dimore storiche romane ai borghi medievali, dai castelli ai santuari, i dintorni di Roma nascondono perle che vi invitiamo a scoprire. 

Se Palestrina, antica Praeneste, visse il suo periodo più felice nel VII secolo a.C., quando era una colonia di Alba Longa, anche Tivoli (fu Tibur) e Anagni, città fondata leggendariamente dal dio Saturnio, hanno origini più antiche di Roma. Che le sottomise nel IV secolo a.C., ma non ne smorzò il fulgore, come dimostra tutto ciò che resta dell’impero romano.

 

posti-da-visitare-vicino-roma

 

ANAGNI

Anagni è nota come “la città dei Papi” per aver dato i natali a quattro papi e per essere stata eletta a sede papale, ma il suo nome è legato soprattutto allo “schiaffo di Anagni“, forse l’evento più significativo della lotta tra il potere temporale e il potere spirituale. A questa vicenda, ancora avvolta nel mistero, si lega il Palazzo di Bonifacio VIII, che sorge nel centro storico di Anagni. Se ne visitate le sale non dimenticate di passare dalla “Sala delle Scacchiere“, teatro del celebre oltraggio, e dalla “Sala dei Colombi” che ospita affreschi duecenteschi.

Lo Schiaffo è ricordato da Dante nella Divina Commedia, e l’ombra del Poeta si allunga anche su un altro edificio anagnino, la Casa Barnekow, nella quale pare abbia soggiornato per un breve periodo. Chi si fa ammaliare dall’esoterico potrebbe visitare questo esempio sui generis di architettura civile. Mettono i brividi le epigrafi babeliche e i cupi affreschi a tema mistico realizzati dal visionario pittore svedese che l’abitò alla fine dell’Ottocento, tale Alberto Barkenow.

Anagni vanta anche una delle piazze più belle della regione, piazza Innocenzo III, sulla quale affaccia la Cattedrale di Santa Maria, nota per essere stata sede di celebri scomuniche, come quella inflitta a Federico II. Bell’esempio di romanico, presenta un interno restaurato in stile gotico lombardo. Nella Cripta dedicata a San Magno potrete ammirare oltre 500 metri quadrati di affreschi scanditi da archi romanici.

 

anagni-cripta-san-magno

Anagni: La Cripta di San magno

 

Se Anagni è la città dei papi, Tivoli è conosciuta come la città delle antiche ville romane. Sono note quelle appartenute a Cassio e a Orazio, ma la Villa Adriana resta uno dei siti italiani più visitati. Memore dei viaggi nelle province dell’Impero, Adriano volle riunire in questa villa-cittadella le innovazioni più ardite dell’architettura romana del tempo. Abbandonata dopo la sua morte, è rifiorita in età umanistica a opera di Flavio Biondo e ha continuato per secoli a influenzare i disegnatori di tutto il mondo.

 

TIVOLI

Altra meta turistica gettonata è Villa d’Este di Tivoli, fatta edificare dal cardinale Ippolito II d’Este a partire dal 1550, inaugurata una ventina di anni dopo e passata due secoli più tardi in mano agli Asburgo. Se gli interni sono impreziositi da cicli di affreschi, è il giardino che stupisce i visitatori. Dozzine di fontane con giochi d’acqua, centinaia di cascatelle, migliaia di alberi ornamentali e infiniti camminamenti ne fanno uno dei giardini più belli e visitati al mondo.

Fuori dalle mura di Tivoli sorgeva il Santuario di Ercole Vincitore, complesso sacro che ruotava attorno al culto di Ercole, di cui purtroppo non resta granché.

villa-adriana-tivoli

Tivoli: Villa Adriana

 

Molto meglio conservato è il Santuario della Fortuna Primigenia della vicina Palestrina. Che si sviluppa su un sistema di terrazze collegate fra loro da rampe e a loro volta comunicanti con l’antico foro della città. Il terrazzo superiore ospita la cavea di un teatro, mentre dell’antico tempio non restano che i muri di fondazione. È in questo tempio che l’ulivo trasudò miele, se diamo credito alle parole di Cicerone.

 

PALESTRINA

Costruito sui resti dell’ultima terrazza del santuario dedicato alla Fortuna, il Palazzo Colonna Barberini, distrutto in un paio di occasioni e per due volte ricostruito, ospita attualmente il Museo Archeologico Nazionale Prenestino al cui interno troverete, oltre a pregiatissimi reperti archeologici, il famoso e preziosissimi Mosaico del Nilo. Meravigliosi sono gli affreschi che adornano la volta della Sala del Parnaso. Orbene, i posti da visitare vicino Roma trasudano secoli di storia proprio come la Città Eterna e offrono il meritato ristoro dopo il tour nella capitale.

 

veduta-palestrina

Veduta di Palestrina

 

Vuoi pianificare il tuo viaggio alla scoperta dei più bei posti da vedere vicino Roma?

Prenota presso l’Anita B&B Valmontone. Ti dirò come muoverti, dove mangiare e cosa vedere.

Contatta Anita

 

]]>
http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/3-posti-da-visitare-vicino-roma/feed/ 0
I Giardini di Ninfa http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/i-giardini-di-ninfa/ http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/i-giardini-di-ninfa/#respond Wed, 19 Apr 2017 07:50:54 +0000 http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/?p=1140 Continua a Leggere...

]]>
Quest’oggi voglio parlarvi dei Giardini di Ninfa, a Cisterna di latina, a circa tre quarti d’ora dall’Anita Bed and Breakfast Valmontone. Potrei raccontarvi un sacco di cose… la storia, le curiosità, come andare, cosa fare e cosa vedere ai Giardini di Ninfa.  Invece mi limito a dirvi che è uno dei miei posti preferiti e che quando qualche amico o ospite mi chiede cosa vedere nei dintorni di Roma, suggerisco la visita ai Giardini di Ninfa come una cosa da fare assolutamente.

Proprio una mia cara ospite, l’amica Vera, ha scritto per noi la sua emozionante avventura ai Giardini di Ninfa. Quel giorno, quando è tornata al B&B, sprizzava gioia dagli occhi e, prendendomi da parte, mi ha dato una bellissima notizia. Non ve la anticipo, ma lungo il suo racconto scoprirete di cosa si tratta. Voglio però darvi un suggerimento… quel giorno, tra le tante piante del giardino, ve ne era una in più e profumava di deliziose arance.

Buona lettura! 

 La mia passeggiata ai Giardini di Ninfa

 

giardini-di-ninfa

 

Quando ho visitato per la prima volta i Giardini di Ninfa, io e Paolo eravamo fidanzati ormai da 8 anni e e convivevamo da 5. Ci siamo conosciuti a Cecina, dove entrambe le nostre famiglie hanno una villetta e dove ogni anno torniamo in vacanza.

Erano i primi di Ottobre e con Paolo decidemmo di passare qualche giorno vicino Roma per esplorare alcune località che ci avevano incuriosito per via della possibilità di fare delle esperienze in campagna (la vendemmia, laboratori di formaggio e dolci e degustazioni di prodotti tipici per l’esattezza).

La vacanza prevedeva 3 giorni di attività e un giorno stranamente libero. Pensavo che lo dedicassimo a girare un po’ per quella zona, ma invece Paolo mi ha detto che per quel giorno aveva preparato una bella sorpresa per me: una giornata nel giardino più bello d’Italia, ovvero i giardini di Ninfa.

Ne avevo già sentito parlare anche perché si trovano a Cisterna di Latina, ai confini tra Norma e Sermoneta, quindi facilmente raggiungibili da Cave (dove si trova il B&B di Anita che avevamo scelto come base) e molti dei nostri amici ci erano già stati.

Anche Paolo mi ha assicurato che si trattava di un posto stupendo e che non mi sarei pentita di aver rinunciato ad un giorno passato tra ottimi vini, salumi e formaggi (quanto erano buoni!!!).

Ora, è vero che io sono una profonda amante della gastronomia contadina (e la mia “pancetta” lo sta a testimoniare) ma è altrettanto vero che Paolo difficilmente di sua iniziativa organizza qualcosa di nuovo. Mi è sembrato, pertanto, un vero e proprio evento questa gita a sorpresa per cui ho accettato subito con entusiasmo.

La sera, prima di andare a dormire, ho preparato uno zainetto e, tutta felice, ho posizionato la sveglia sulle 7,30.

La mattina Paolo si è alzato prima di me (un altro evento raro!) e siamo partiti per Ninfa. Il viaggio da Cave è durato circa 50 minuti.

All’arrivo mi ha comunicato di avere prenotato la visita guidata per le 10,00.

 

giardini-di-ninfa-scorcio

 

I percorsi durano un’ora circa e vengono effettuati da guide specializzate che ti illustrano le bellezze del luogo e le curiosità sul giardino. E così abbiamo cominciato la nostra bella visita ai Giardini di Ninfa.

Il nostro cicerone, una ragazzo simpaticissimo, ci ha spiegato, prima di tutto, che il giardino è stato dichiarato Monumento Naturale dalla Regione Lazio nel 2000.

L’habitat protetto è’ costituito dal fiume Ninfa, lo specchio lacustre da esso formato e le aree intorno, nelle quali è compreso anche il Parco Naturale Pantanello, inaugurato nel 2009.

Il nome Ninfa deriva da un piccolo tempio romano, dedicato alle Naiadi, ovvero le ninfe delle acque delle sorgenti, costruito nei pressi dell’attuale giardino.

Si tratta di un tipico giardino all’inglese che sorge nell’area della scomparsa cittadina medioevale di Ninfa che, prima proprietà degli Annibaldi e dei Colonna, dalla metà del 1300 circa fu sotto il potere dei Caetani.

Fu nel sedicesimo secolo che il cardinale Nicolò III Caetani, amante della botanica, decise di creare a Ninfa un ricco giardino. Il lavoro venne affidato a Francesco da Volterra.

Alla morte del cardinale quel bellissimo luogo cadde in rovina e fu solo nel 1921 che Gelasio Caetani iniziò la bonifica della zona e la restaurazione dei ruderi di Ninfa, compreso il ripristino del giardino che oggi, il New York Times considera come il più bello al mondo.

 

i-giardini-di-ninfa

 

Durante la camminata abbiamo incontrato una infinita varietà di piante e di fiori. La guida ci ha indicato esemplari di magnolie decidue, betulle, iris palustri, ciliegi, meli e dei bellissimi aceri giapponesi.

Fra le oltre 1300 piante presenti abbiamo, poi, potuto ammirare viburni, caprifogli, agrifogli, cornioli e camelie, oltre diversi tipi di rose rampicanti.

Con mio grande stupore ho realizzato che nel giardino si ergono anche piante tropicali come avocadi, gunnere e banani. La guida ci ha poi specificato che è il clima particolarmente mite di Ninfa e l’esistenza del lago che funge da termostato a permettere la coltivazione di piante tropicali.

Infine la guida ci ha spiegato che dal 1976 attorno al nucleo di Ninfa è stata istituita un’oasi faunistica protetta, di circa 1800 ettari, visitabile con l’assistenza della Fondazione “Roffredo Caetani”, del W.W.F Lazio e della Lega Italiana per la Protezione degli Uccelli (L.I.P.U.).

Tra le 152 specie protette presenti nell’oasi figurano il Falco Pellegrino, la Poiana, il Barbagianni, la Pavoncella, l’Airone, e il famoso Passero Solitario (che io credevo essere solo una invenzione poetica del Leopardi e che invece mi è stato rivelato esistere come specie protetta!!!).

In realtà molte piante nei Giardini di Ninfa sono state piantate non solo per la loro bellezza ma proprio al fine di offrire ospitalità alle forme di animali presenti.

Ebbene, camminare tra gli arbusti reca una grande sensazione di pace e di serenità. L’aria che si respira è magica, l’odore delle piante e dei fiori solletica le narici e sa di buono.

Ma di sicuro ciò che mi ha colpito di più, e che rimarrà per sempre impresso nella mia mente, sono i piccoli ponti che si ergono sullo specchio lacustre del fiume che attraversa i Giardini di Ninfa.

Il più bello di tutti è sicuramente il ponte di legno: guardandolo sembra di essere in una favola e il ponticello sembra condurre alla casa della fata Turchina.

 

giardino-di-Ninfa

 

Il posto è romanticissimo. Deve averlo pensato anche Paolo visto che è proprio qui che mi ha chiesto di sposarlo.

Ebbene si!!! Ad un certo punto ha tirato fuori dallo zainetto una scatolina, l’ha aperta, si è inginocchiato e mi ha proposto di diventare sua moglie. In pieno stile film americano, insomma.

Giuro che mi sembrava di vivere un sogno, non capivo nulla, lo ammetto, ma sentivo soltanto il cinguettio degli uccellini e l’odore dolce dell’aria. Un vero incanto. Ma d’altronde tutto il giardino è un posto incantato, un luogo da fiaba e, credo che mai nessuna proposta di matrimonio potrà avere cornice migliore.

Insomma, donne, andate ai Giardini di Ninfa e chissà che il vostro principe azzurro non si dichiari proprio li! E se non dovesse farlo, beh, godetevi il giardino, un luogo senza eguali.

]]>
http://www.anitabedandbreakfast.it/bed-and-breakfast-valmontone/i-giardini-di-ninfa/feed/ 0